Comunicati





Un piatto con l’oro bianco

Gran finale per il secondo concorso enogastronomico europeo dedicato all’oro bianco. Le sfide culinarie si svolgono all’istituto alberghiero venerdì 9 maggio
 
Cervia. Continua con successo la collaborazione fra il Parco della Salina di Cervia e l’Istituto Professionale Statale Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera di Cervia.
Le due realtà hanno da poco firmato una convenzione per la reciproca collaborazione nella sperimentazione di piatti e prodotti al sale dolce di Cervia.
L’oro bianco è inoltre, per il secondo anno consecutivo, il protagonista assoluto del concorso europeo di gastronomia, dal titolo “Un piatto con l’oro bianco”.
Il Concorso, che ha lo scopo di stimolare l’utilizzo delle risorse del territorio e di far emergere la creatività e la dinamicità, incentivando la sinergia professionale tra gli allievi di diversi Istituti, si svolgerà venerdì 9 maggio all’Ipsseo di Cervia. Vi partecipano giovani chef provenienti dai migliori istituti alberghieri italiani ed europei.
 Il presidente del Parco della Salina, Giuseppe Pomicetti premierà uno dei vincitori del concorso.
“Partecipiamo sempre con piacere alle iniziative promosse dall’istituto alberghiero – mette in evidenza Giuseppe Pomicetti – perché siamo convinti che i professionisti del domani del settore alberghiero, turistico, ricettivo e della ristorazione debbano avere piena consapevolezza delle materie prime. Sono numerosi gli chef, famosi, stellati e non, italiani e internazionali che ormai usano abitualmente il nostro sale. Per noi sono importanti anche i giovani aspiranti chef, che inventano nuove pietanze insaporendole con il sale dolce o che reinventano i piatti della nostra tradizione, grazie ad uso creativo del sale dolce di Cervia”.
 
Parco della Salina di Cervia
Presidente, Giuseppe Pomicetti
Ufficio Comunicazione e Stampa, Letizia Magnani
348 7314189, letiziamagnani@gmail.com