Comunicati





Dolce come il sale Linea Verde sceglie la Salina di Cervia come eccellenza da raccontare.

Il Sapone liquido della linea “Cervia Benessere” è un detergente liquido adatto all’igiene quotidiana di tutta la famiglia a base di tensoattivi di orig Un intera trasmissione dedicata a Cervia che andrà in onda su Rai 1.
Il Sindaco: " Grandissimo ritorno d'immagine a costo zero per la nostra città. Su ambiente e saline dobbiamo puntare sempre più”.
 
Si chiamerà “Dolce come il sale” la puntata di Linea Verde che andrà in onda domenica 22 marzo su Rai 1.

I conduttori della nota trasmissione di Rai Uno, Patrizio Roversi e l’ex miss Italia, Daniela Ferolla hanno visitato la Salina di Cervia e hanno provato tutti i prodotti al sale, da quelli alimentari, a quelli della linea benessere.

Le riprese si sono svolte nelle giornate di martedì e di mercoledì e l’intera narrazione della puntata è stata giocata a scoprire la storia e la cultura della città di Cervia attraverso il suo bene più prezioso: il sale.

La storia della città infatti deriva da quella delle saline. Cervia Nuova, ricostruita con i materiali della vecchia città a fine Seicento viene infatti progettata dagli architetti di Papa Innocenzo XII affinché i salinari potessero vivere meglio e quindi anche fare raccolti di sale di maggior qualità.
Attorno alla qualità del sale, preziosissimo in epoca antica e moderna, si è giocata tutta la storia della città. Questo il racconto di Linea Verde, che si è soffermato sulle caratteristiche del sale dolce di Cervia. Un sale, l’unico al mondo, che, grazie alle particolari condizioni climatiche in cui si trovano le Saline di Cervia, le più a nord d’Italia, non ha sapori amari. Da qui il nome del sale, dolce, appunto.

Ecco anche perché il sale di Cervia si sposa perfettamente con alcuni prodotti di grande qualità, come lo Squacquerone di Romagna Dop di Mambelli, il prosciutto crudo Dolce Maggiore dell’Antica Pieve, la Cioccolata al sale dolce, dell’Artigiano e la birra al Sale, Salinae. Sono una decina i prodotti a marchio oggi in catalogo. Di alcuni di questi si è occupata anche Linea Verde, che non poteva non unirli alla regina della cucina romagnola, la piadina, realizzata dal vivo dalle piadinare di Cervia.