Comunicati





UNA BELLA NOTIZIA PER IL SALE DOLCE DI CERVIA

Caro Consumatore, cara consumatrice, a nome della Salina di Cervia voglio ringraziarti per l’attenzione e l’amore che da sempre riservi al Sale Dolce di Cervia. Non ti nego che gli ultimi giorni, con il ritrovamento di semi di cereale nel nostro sale, sono stati per tutti noi frenetici.  Il primo pensiero è stato quello di tutelare la qualità alimentare del nostro sale e proprio per questo con trasparenza e tempestività abbiamo subito richiamato e ritirato il prodotto.  Ora, con animo più leggero possiamo annunciarti la bella notizia: è cessata la fase di emergenza, che ci aveva consigliato di ritirare dal mercato il sale a grana grossa dei lotti di produzione nei quali erano stati ritrovati eccezionalmente semi di cereale.  Dalle analisi ufficiali effettuate dall’Ausl, confermative di quelle di autotutela, infatti non sussiste rischio per la salute e quindi vengono meno le condizioni che avevano dato origine al richiamo. Resta da accertare come sia stato possibile quanto avvenuto, proseguono quindi gli accertamenti per capire la causa del problema. E ti assicuro che ne daremo pronta informazione. Ci tengo anche ad informarti che, con l’obiettivo di migliorare sempre più la qualità alimentare del Sale di Cervia, ci doteremo già da subito di una macchina dotata di selezionatori ottici che permettano di eliminare le impurità, in modo che un episodio come questo non abbia a verificarsi nuovamente. Detto tutto questo voglio ringraziarti per l’affetto che ci hai dimostrato. Il nostro è più di un prodotto, è un must presente in ogni casa, in ogni famiglia.
Siamo una comunità…al Sale Dolce!

Giuseppe Pomicetti
Presidente del Parco della Salina

Caro Consumatore.pdf