Comunicati





Il Sale Dolce di Cervia a Stoccarda

Il Sale Dolce di Cervia a Stoccarda
Il meglio della produzione della salina di Cervia resterà in mostra
al salone Slow Food di Stoccarda fino a domenica


Cervia. La salina di Cervia si presenta sul mercato internazionale, nella prestigiosa cornice della fiera di Sottacarda. Fino a domenica i prodotti della Salina di Cervia, e in particolare il suo sale dolce, saranno in esposizione al Salone Slow Food che si svolge nella fiera di Stoccarda. Lo stand della Salina si trova nella hall n°5, stand n°5°14.
“Il mercato tedesco è molto attento ai temi dell’ambiente e dell’ecologia – spiega Giuseppe Pomicetti, Presidente del Parco della Salina -, temi che ispirano la produzione del nostro sale. quello tedesco è uno dei mercati esteri che più dà soddisfazione alla Società Parco della Salina. I nostri prodotti sono sempre più ricercati, anche all’estero, da qui anche la nostra scelta di partecipare a questa importante fiera. Tra l’altro Cervia e Stoccarda sono legate da antica e sincera amicizia, grazie ai rapporti pluridecennali con il suo Land e l’invito, ormai stabile, al ballo della Stampa di Stoccarda. Con la nostra presenza di questi giorni rinsaldiamo quindi un rapporto esistente, già molto profondo, sottolineando una cosa che è cara ai tedeschi, quanto a noi, il valore dell’identità legata al suo bene più autentico, il sale”.
Per questo anche la salina di Cervia porterà al salone le sue migliori produzioni come il Sale dolce, i Sali aromatici, la Mattonella dello chef al Sale Dolce di Cervia, il Salfiore di Cervia e il presidio Slow Food, il sale della antica salina Camillone.

Parco della Salina di Cervia
Presidente, Giuseppe Pomicetti
Ufficio Stampa e Comunicazione, Letizia Magnani