ACERVI AL SALE DOLCE DI CERVIA

Fra i primi produttori a credere nel Sale Dolce di Cervia c’è anche il cervese Tiberio Bellettini, titolare dell’hotel Lady Mari, a Milano Marittima, ma anche dell’angolo Goloso, che da molti anni produce, a marchio Salina di Cervia, gli Acervi. Si tratta di biscotti al cioccolato a forma di piramide, con all’interno e sul bordo il Sale Dolce di Cervia. “Volevamo un prodotto alternativo al cioccolatino da mettere sul cuscino dei nostri ospiti in estate, come omaggio – spiega Bellettini – così abbiamo iniziato a progettare questo dolcetto, che con il caldo non si scioglie, e che inoltre racconta in un paio di morsi, tutta l’identità della città”. Per questo è nata la forma, a piramide, che evoca quella dei cumuli di sale nell’aia della Salina, appunto gli “acervi”, ma anche il sapore, che, nel cuore del cioccolato, mette i cristalli di sale grosso. In pasticceria il sale si usa sempre per stabilizzare le masse grasse e per dare più morbidezza ai sapori. Se poi il sale è integrale, marino e locale, nasce un connubio che va a tutto vantaggio del gusto e della storia. “Abbiamo pensato di chiamare questo dolcetto Acervi – prosegue il suo inventore – proprio in omaggio alla storia di Cervia e poi abbiamo fatto le prove per riuscire a coprire la punta della piramide con zucchero e sale. Lo scarto è sempre alto, perché la variabile umidità è determinante, ma il sapore degli Acervi è sicuramente inimitabile”.